Cerca in PocoBLog
 
Immagine
 orangepark... di Nith
| Poco.it | Cafe' | Bookmark Poco |

Visite: 196308




Titolo
Belem (3)
Bianco e nero (2)
Bratislava (14)
Coimbra (1)
Digital (3)
Headers (13)
Ivanteevka Russia (7)
Lisboa (1)
Porto (2)
Promocard (4)
Sinai desert (2)
Tivoli (9)
Tomar (1)

Le foto più cliccate

 

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from pocoblog. Make your own badge here.

Titolo







Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Scritto da Nith (del 13/05/2007 @ 22:06:49, in Viaggi, linkato 15319 volte)
Quale giornata migliore, in fatto di clima, per passare una giornata tra le campagne e le colline dell'agro Pontino? Precisamente a Bassiano, tra Sezze e Sermoneta, ho fatto qualche scatto in un meraviglioso agriturismo, dalla rigorosa cucina casareccia, dove a farla da padroni sono capre, tortore e conigli...Per fortuna non solo in cucina. Ciao!





















postilla: esiste anche una canzone di Claudio Lolli che si intitola "dalle capre". Potete leggerne il testo, alla fine del post, e ascoltarla. E' tratta dall'album "Canzoni di rabbia" del 1975 ed è.. dedicata a tutti i secondini che, come è noto, venivano reclutati tra i ceti sociali più bassi, nelle campagne appunto, dove la cultura ma soprattutto l'autonomia di pensiero era quasi inesistente. Una "guardia" infatti non deve pensare ma ubbidire...
 

Lo so, lo so che vieni dalle capre, fin qui a fare questo bel mestiere.
Lo so che forse neanche a te poi piace, di vivere facendo il carceriere.
Perchè si sa i coglioni che ti fanno, per darti un po' di libera uscita.
Perchè si sa che razza è di vita, e vino e pane è quello che ti danno.
E poi ... se a casa noi non ci torniamo più, dentro tutta la vita ci sei anche tu, dentro tutta la vita ci sei anche tu.
Lo so, lo so ti han dato la divisa, cioè un vestito buono e senza odori.
Lo so ti han detto guarda di far bene, perchè portare questa è un onore.
Lo so, lo so ti han dato per la testa, l'idea che c'è qualcosa da salvare.
E che chi sbaglia poi deve pagare, evviva l'Italia e la giustizia è questa.
Però ... se a casa noi non ci torniamo più, dentro tutta la vita ci sei anche tu, dentro tutta la vita ci sei anche tu.
Lo vedo che la faccia ti diventa, giorno per giorno sempre più carogna.
Man mano che la vita si consuma, tutto il tuo tempo dentro a questa fogna.
Lo vedo che la faccia ti diventa, giorno per giorno sempre più smarrita.
Man mano che ti accorgi che ti manca, proprio la chiave della tua vita.
Perchè ... se a casa noi non ci torniamo più, dentro tutta la vita ci sei anche tu, dentro tutta la vita ci sei anche tu.
Per quelli come te la strada è una, puoi prenderla di giorno o di sera.
O ladro o carceriere che finisci, comunque vai a finire in galera.
Finisci a far la guardia a un tuo compare, per quattro soldi un po' di vino e pane.
Finisci che se prima eri pastore, ti trovi dopo a fare solo il cane.
E poi ... se a casa noi non ci torniamo più, dentro tutta la vita ci sei anche tu, dentro tutta la vita ci sei anche tu.

Tags: , , , , , ,
 
Scritto da Nith (del 24/09/2006 @ 23:38:42, in Viaggi, linkato 2965 volte)

A tutti è nota Villa d'Este, bella per i suoi giardini dai rinomati giochi di acqua, come le cento fontane. Nelle vicinanze, oltre alla forse ancora più famosa e sicuramente più antica, Villa Adriana, vi si trova il Parco della Villa Gregoriana.
Uno spettacolo della natura... difficile da descrivere, per tanti buoni motivi..
Uno scatto e la copertina del volantino della FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano.





Cliccando qui si accede direttamente alla pagina principale di Villa Gregoriana nel sito della FAI

Istantanee nei luoghi di Tivoli

 Tags: , , , , , ,

 
Scritto da Oso (del 06/03/2006 @ 18:29:37, in Viaggi, linkato 7896 volte)

A 20 km dall’uscita Orvieto dell’autostrada A1, direzione Lubriano Castiglione in Teverina, sorge la città di Bagnoregio (VT). Sconosciuta ai molti, Bagnoregio è impreziosita dalla città antica, Civita di Bagnoregio, un caratteristico borghetto medievale arroccato su di uno scoglio tufaceo di origine vulcanica che si erge in una vasta vallata e dove ho passato una piacevole domenica.
Civita di Bagnoregio è nota come “la città che muore” per via della feroce erosione della roccia tufacea ad opera degli agenti atmosferici, che molto rapidamente sta minacciando l’integrità stessa del paese.
Civita di Bagnoregio è raggiungibile soltanto a piedi percorrendo un lungo e ripido ponte pedonale spazzato da un vento fortissimo. Una volta dentro al paese, oltre che passeggiare per gli antichi vicoli in pietra ed ammirare il panorama sulla valle dei calanchi (tipiche strutture di tufo), è d’obbligo perdersi nelle cantine per i prodotti locali, il vino rosso e la carne alla brace.

Tags: , , ,

 
Scritto da Nith (del 22/01/2006 @ 15:30:00, in Viaggi, linkato 1369 volte)

Giovanni è un mio collega e amico che sta visitando la Nuova Zelanda con la sua compagna e ci invia da lì i suoi simpaticissimi appunti di viaggio...
Le targhe delle macchine in Tasmania recitano testualmente "Tasmania your natural state" e non c`e` niente di piu` vero mai visto un posto piu` selavggio di questo il parco nazionale della Cradle mountain lascia a bocca aperta con i suoi colori e la sua wildlife `n poche parole animali serpenti e quant`altro la fanno da padrone e lo scenario naturale di questa montagna di cui ho raggiunto la vetta e` mozzafiato...Il paesaggio e` dominato da foreste pluviali che che caratterizzano la zona che gli autoctoni e il mondo intero chiamano World heritage area la coastline con le sue scogliere di sedimenti strati(fica)ti forma a tratti rocce aguzze talvolta forme geometriche concave in cui il vento anche qui piuttosto annoying fischia impetuoso....Dopo tre giorni impiegati per completare il giro dell`isola siamo volati di nuovo a Melbourne e io mi sono innamorato di questa citta` e questa nazione in generale..questo e` il posto ideale clima perfetto tantissime belle fanciulle ed un fermento artistico musicale che puo` competere tranquillamente con Londra.L`acquario della citta` e` qualcosa di favoloso quanto crudele ma mica se po anna` naa fossa dee marianne a 12000 metri sott`acqua pe vede er giant squid..quindi vai all`acquario de Melbourne e lo vedi Dopo questa citta` dalle mille risorse siamo partiti alla volta della Great Ocean road e la prima tappa e` stata Torquay il paradiso del surf con la sua famosa Bells beach quella nominata in point break(il film) e sede ogni anno del Rip curl pro di surf;affittata la tavola pensavo fosse facile come cavalcare le onde del Portogallo......fermate qua e`davvero per gente esperta so 4metri a botta e l`acqua che ho bevuto, in una giornata di vento fortissimo in cui era faticosissimo tornare ogni volta allo spot a nuoto per via della massa d`aria contraria,e` pari al bacino della diga del Vayon(svizzera o lantorno) comunque mi sono alzato tre volte e penso che vivendo qui con un buon training e le compagnie giuste me la potrei cavare bene,cmq niente a che vedere con coccia de morto banzai Brasile e cazzi vari qua so muri d`acqua e la cosa curiosa e` che c`e`gente de 50 e passa anni che va come un treno,ma come dice valeria, qua mediamente cominciano a 6 anni ad avere la prima tavola!!!Dopo giorni 2 sulla surfing coast abbiamo proseguito sulla Great Ocean road per vedere i koala e i dodici apostoli che nun so piu` dodici ma so undici(uno e` crollato un po` de tempo fa)ah dimenticavo che sono!?!..sono quegli strufoloni di roccia sedimentaria che si ergono in mezzo al mare(faraglioni).Purtroppo siamo andati a vederli alle 5 di pomeriggio e lo spettacolo piu` bello penso sia al tramonto anche se la foto degli strufoloni al sunset e` veramente cheesy((ah ah vocabolario di inglese...e cor cazzo che la trovate sta parola....tu anto la sai perche` gli inglesi la usano...).Trascorse 3ore su un simpatico pulmino abbiamo fatto ritorno a mel e l`indomani siamo volati alla volta di Sydney.Attualmente sono a Bondi beach la spiaggia piu` famosa di syd dovrei fermarmi per altri 2 giorni dopo di che volo per Seoul e 4giorni in Korea!!!!
Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!
per francesco e francesca
ps.tantissimi auguri ar fio de rio e franceschina un`altro nipoteeeeeeeeeeeeee
fateli voi che io ce gioco!!!!!!!!!baci e auguri di cuore


Technorati Tags: , , , , , ,

 
Scritto da Nith (del 11/01/2006 @ 08:11:35, in Viaggi, linkato 1315 volte)

Giovanni è un mio collega e amico che sta visitando la Nuova Zelanda con la sua compagna e ci invia da lì i suoi simpaticissimi appunti di viaggio...

Buongiorno a tutti in particolare a quelli dell`alitalia che tra un po` se non subito iniziano con i botti e le varie seccature.....il mio giro prosegue alla grande e dopo aver finito la costa occidentale quella detta wet coast per le piogge quasi perenni...du cojoni.....(l`acqua eh) ci siamo diretti verso il fjordland del sud uno scenario incantevole anche con il maltempo dominato da gole a picco sul mare coperte di vegetazione a meta` alpina e a meta` subtropicale terminata questa piccola deviazione tra tornanti e precipizi sul nulla ci siamo diretti verso la costa orientale toccando dunedin e varie cittadine surfiere sulla costa (a proposito per cristiano cardillo qua ce stanno piu` campi de rugby che scuole e comunque un ditino pe risponne ce l`hai ancora bono a meno de altri imprevisti incidenti in opere di autoerotismo) dopo due scureggie di oceano pacifico assolato altra deviazione verso l`interno destinazione monte cook.....AMAZING...purttroppo non abbiamo potuto vedere la vetta causa maltempo ma il panorama mentre andavamo piu` quello all`arrivo sono qualcosa che colpisce e lascia il segno..troppo poetico eh...quarche sfronnone tipo culo cazzo fica tette mo ce lo metto tranquilli si no me faccio schifo da solo...comunque ho rischiato di finire fuori strada piu` di una volta a causa del vento che soffiava minimo ad 80km/h talvolta....dopo quella mitica montagna la tappa successiva e` stata christchurch cittadina estremamente carina in stile inglese con tanto di cattedrale anglicana sulla piazza principale,finito il giro di dovere a questa cosiddetta capitale dell`isola del sud via verso kaikoura patria di balene e delfini....notte trascorsa nel camper vicino alla colonia di foche e una paciosa leonessa marina(cibo per squali) l`indomani barchetta e incontro con i dusky dolphins mai visti cosi tanti tutti insieme!!!terminato er giro sur pattino ritorno al porto e partenza per il ritorno a picton notte in campeggio e stamattina partenza per wellington direzione aereoporto e invece...............I BASTARDONI della QUANTAS avevano only one seat left quindi culo a terra e partenza per l`australia destinazione tasmania rinviata a domani....SPERIAMO.....si no faccio una caciara come ar solito.....a presto per le nuove avventure dalla patria di MR CROCODILE DUNDEE!!!! ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!



Technorati Tags: , , , , ,

 
Scritto da Nith (del 05/01/2006 @ 05:40:06, in Viaggi, linkato 1982 volte)

Giovanni è un mio collega e amico che sta visitando la Nuova Zelanda con la sua compagna e ci invia da lì i suoi simpaticissimi appunti di viaggio...

allora..........eravamo rimasti mi sembra al rafting......beh che ve lo dico a fare e` una cosa da paura in tutti i sensi nel senso che se non sei allenato sai nuotare e hai paura a stare sottacqua so CAZZI TUI.....il pulmino che ci conduce alla partenza sembrava cosi` gioviale tutti amici...ma a roma amici amici, amici ar cazzo come se dice....alla composizione degli equipaggi io sono capitato ovviamente con valeria e pardon tre handiccapati de taiwan...era la fine solo l`istruttore(pe e femmine epecially pecorella che je se fracica pe i biondini era proprio un be rigazzetto kiwi) sembrava ce potesse da na mano perche` ovviamente conosceva er fiume e perche` sapeva come se va su quei gommoni...insomma cominciamo con le prove e i comandi vari tipo rema avanti rema indietro areggite due a destra due a sinistra etc etc...io e valeria ovviamente davanti cosi er pischello poteva comunica` in inglese con noi visto che li cinesi nisba e via si parte e vi dico veramente da paura rapida dopo rapida difficolta` dopo difficolta...e` veramente una cosa di squadra peccato che noi de squadra eravamo in tre visto che quelli de taiwan stavano a fa la gita sur fiume e le du pischelle si a malapena je la facevano a regge un preservativo voto era grasso che colava..(o quarche artra cosa.....eh eh)alla fine annavamo una favola in uno scenario tanto da sogno quanto pericolossissimo quando arriviamo alla rapida piu` difficile,nun ve lo detto er massimo della difficolta` nel rafting e` 6 in questo fiume le prime erano 4 e tutte l`artre 5..fate un po voi....ci addentriamo dentro sta cascata in piena regola e essendo la piu` difficile bisognava rema` con forza in 6 no in 3!$!il gommone si mette su un fianco quasi se cappotta casca l`istruttore a rota casco io lui s`attacca ar gommone alla deriva io ci passo sotto e cado giu` nella prima rapida 1 minuto circa sott`acqua riesco fuori schivo na roccia grossa come 5 samoani +5maori e giu dentro n`artra waterfall n`artro minuto sott`acqua....tutti che me cercavano mentre il gommone s`era incaiato...morale io esco fuori nella piscina sotto la cascata svariati metri avanti e vi dico pericolosissimo ma divertentissimo(c`ho pure er film) il gommone riparte co l`istruttore che era riuscito a risali e fa le due cascate alla bene e meglio valeria vola in braccio all`unico maschio de taiwan ma se sarvano....meno male perche` se all`inizio mi reggevo al gommone cappottavamo ed era la fine pe i cinesi e pure valeria se cacava sotto me sa..anche se nuota bene....meglio che so cascato io pe corpa de quee tre pippe de cinesi si no era l`apocalisse pure la rafting guide l`ho vista proprio preoccupata pero` aveva realizzato che era mejo cosi`...alla fine tutte l`artre rapide artrettanto difficili l`ho fatte co la pagaia pronta da da sulla schiena de i tre mongoli...........ESPERIENZA FAVOLOSA torno e la vado a fare d`estate o anche primavera spesso perche` me piace proprio!i giorni successivi ho trascorso il primo capodanno dalle elementari bevendo solo una birra....il 1jan sono andato a pesca ar mare avevo preso na valanga de pesci de 25,24 cm ma l`amico mio ce li faceva buttare tutti perche` il minimo consentito era da 33cm quindi ne abbiamo tenuto uno solo pescato da valeria.attualmente mi trovo da circa 4 giorni in giro nell`isola del sud dove abbiamo affittato un furgoncino casa e ce la stiamo girando in uno scenario incantevole che varia dal mare con scogliere e onde da paura alla foresta pluviale fittissima fino alla montagna e i ghiacciai il tutto concentratto nell`arco di pochi km percorsi...che te lo dico fare la vita nel camper e` un tajo...posti indimenticabili?i due ghiacciai sono spettacolari e 2giorni fa camminando su una spiaggia di rocce con dei faraglioni da paura e onde immense a momenti intruppo addosso a una foca che se ne stava la gioconda e giuliva...oddio all`inizio a fatto un ruggito che sembrava un puma ed io ero di spalle nel suo territorio.....ho detto ma che cazzo eh?!?io me do` dentro er mare...me giro e te trovo sta cicciona......il posto da cui vi sto scrivendo e` particolarmente frequentato per sport estremi e cazzi vari si chiama WANAKA.....vediamo un po` che succede,intando vi mando tanti baci con saliva e bava e BUONA BEFANA a tutti!!!!!BACIONI



Technorati Tags: , , , , ,

 
Scritto da Nith (del 29/12/2005 @ 10:05:46, in Viaggi, linkato 1441 volte)

Giovanni è un mio collega e amico che sta visitando la Nuova Zelanda con la sua compagna e ci invia da lì i suoi simpaticissimi appunti di viaggio...

Arieeechime n`artra vorta......bbeh adesso e` qualche giorno che me la giro per questo paese e m`avevate lasciato piu` o meno a wellington nella villa da beverly hills con vista sur pacifico daaa amico mio...la vista e` superba anche perche` pure a wellington so 4 piu` 6delfini e una balene sempre la stesssa che gira per la baia...cmq a parte gli scherzi una citta` di un ordine nord europeo con delle spiagge vulcaniche coperte a tratti da vegetazione lussureggiante ma nun t`azzarda` a ticca` l`acqua perche` nun e` che e` fredda de piu`...il 26dec mi sono avventurato per la prima volta nella mia vita nello sci d`acqua...non male mi e` stato detto per essere un principiante..solo che come so entrato nell`acqua con una muta integrale...........fermete proprio!!!!!!!!!!!pensavo de mori` tanto che me ne so messo pure nantra e tutto e` migliorato ma quanno cascavi(sempre)e toccavi l`acqua co la testa e le parti scoperte vai co i bastoncini findus.... martedi` con una macchina prestataci dal mio amico siamo partiti per rotorua la terra dei geyser e delle comunita` maori(ao questi so` sempre piu` grossi crescono come le piante..)li` dopo aver pernottato abbiamo visitato un villaggio maori che sorge nelle vicinanze di un area geotermica con geyser soffioni e solfatare,particolarmente interessante e` stato vedere la vita quotidiana di questo piccolo villaggio `n poche parole come na riserva indiana pero` nulla di turistico o accroccato.i geysers sono piu` di impatto quelli dell`islanda...dopo che se semo cotti a bagno maria pe `n par d`ore (quelli co i vapori che vengono da sottoterra cucinano la verdura)siamo partiti alla volta delle waitomo caves caverne con stalattiti stalagmiti e un miliardo di lucciole sul soffitto veramente suggestive nonche` un fiume sotterraneo da percorrere in barca........... oggi finalmente siamo partiti alla volta di mordor..pardon tongariro abbiamo tentato senza successo la scalata al vulcano interrotta per maltempo ma quel poco da noi percorso(siamo arrivati a quota 2500mt)e` stato veramente stupendo sembrava veramente di essere nel signore degli anelli...adesso siamo in un lodge nella river valley.....domani RAFTING!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! baci a tutti buon anno a presto



Technorati Tags: , , , , ,

 

 
Scritto da Nith (del 25/12/2005 @ 03:47:12, in Viaggi, linkato 1408 volte)

Oggi è Natale e come di consueto durante questo periodo c'è chi si riunisce con tutta la famiglia e chi invece parte per un viaggio più o meno lontano... E' il caso di Giovanni, un mio collega e amico, il quale ha deciso insieme alla sua bella di esplorare la Nuova Zelanda partendo da Roma qualche giorno fa. Inaspettatamente ho trovato la bella sorpresa dei suoi "appunti di viaggio" nella mia mail e così, di comune accordo, abbiamo deciso di pubblicarli qui... buona lettura!


Cosa dire sono veramente a testa sotto....Forse non lo sapevo ma ho scoperto una droga nuova.....IL JETLAG....non potete capire cosa si prova costa il prezzo di un biglietto aereo per australia o nuova zelanda ma non si batte..ovviamente chi ha i biglietti scontati per via dell`occupazione in una compagnia aerea e` avvantaggiato....E` come entrare in un altra dimensione , si arriva prima di una certa parte di mondo nel futuro....io l`effetto ce l`ho ancora eh....By the way Seoul non l`ho praticamente vista lo faro` al ritorno...dopo circa 24ore di volo +6 di transito in Korea sono finalmente giunto ad Aukland citta` abbastanza accogliente soprattutto grazie alle persone molto friendly.La popolaziome e` un caleidoscopio di oriente,cultura maori e samoana,aho mo ho capito perche` questi so forti a rugby er piu` piccolo c`ha er collo come Tyson...aveta presente il film once were warriors e jack la furia?So tutti come quello,pieni de tatuaggi e lassali perde pare che te ponno fa la haka da un momento all`altro.Non appena siamo arrivati abbiamo preso un bus per il centro e li dopo aver cercato invano un modo per raggiungere Wellington subito abbiamo deciso di fermarci una notte che per noi pero` era giorno..insomma una caciara...Dovete sapere che Aukland ha uno skyscraper(chi nun sa l`inglese se va a pia` er vocabolario) alto 220metri ebbene abbiamo deciso di andare sino in cima.....da paura... la vista e` mozzafiato e te cachi pure `n po` sotto perche` cor vento se move che pare de sta sur tagada`.....Dopo una notte/giorno tra il lisergico e l`influenzato per via del famoso jetlag(si si quaa droga la`)la mattina alle 5 svegli come non mai abbiamo preso il famoso bus per Wellington..beh se venite qua nun fate mai na cazzata der genere perche` si il paesaggio e` bellissimo(se vede er Monte Doom der Signore degli anelli che se chiama Tongariro)pero` dura come n`artro volo long haul(10ore).Attualmente sono sono a Wellington a casa di un mio amico con una vista mozzafiato sulla baia e l`oceano pacifico stasera celebreremo il natale e i prossimi giorni partiremo for some more adventures.Ieri ho visto un po` de derfini daa finestra....scusate ma `n po` de romano me manca....baci a tutti e buon natale nonche` felice anno che arriva!!!!!!!
ps Cannone San sei un vero godfather you know what i mean
ps nr.2 questo e` per il mio adorato amico patrick di Londra questa volta ti salvi perche` l`email e` indirizzata anche ad altre persone ma tu sai che ali.....eh eh..
comunque bacini Darrrrrrling......



Technorati Tags: , , , ,

 

 
Scritto da Oso (del 10/10/2005 @ 10:26:54, in Viaggi, linkato 1370 volte)
 Picture of a road sign

 A prima vista mi sembrava uno scherzo, ma invece esiste sul serio! Si trova in Gran Bretagna, a Swindon. La rotonda magica, ”the magic roundabout”, è una soluzione alquanto bizzarra per la risoluzione dei problemi di traffico. Essa è costituita da 5 mini rotatorie disposte ad anello per formare una rotatoria più grande, inoltre è bidirezionale:

 al centro si gira in senso antiorario, mentre nei rondò laterali il  senso è orario, come nelle normali rotatorie inglesi.

 Il vantaggio di questa soluzione consiste nel fatto che, per girare alla prima a destra, il guidatore deve effettuare solo un quarto di giro piuttosto che tutto il giro del rondò, … e scusate se è poco! Quella di Swindon non è l’unico esempio in Inghilterra, ce ne sarebbero una mezza dozzina! Ma ci pensate ad una cosa del genere a Roma o a Napoli…!!!

Vai alla ricerca su Google

the magic roundabout

 
Scritto da Nith (del 03/10/2005 @ 17:31:50, in Viaggi, linkato 1512 volte)

fontana de coimbraCoimbra è una magnifica cittadina del Portogallo. Si trova a metà strada tra Lisbona e Porto. Ospita una delle più antiche università d'Europa che risale al 1086.

Sono stato lì in settembre e ciò che colpisce in "praca de 8 maio" è la chiesa di "santa cruz" e  questa particolare fontana dai getti danzanti.

Come potete sentire nel video nessuno strilla, nessun rumore di macchine.. solo il sottofondo musicale degli abitanti e dei turisti che al mattino d'una giornata di sole si gustano una rilassante colazione all'antico "cafè restaurante" che si affaccia sulla piazza.

video sonoro

 
Pagine: 1 2

12/12/2018 @ 15:25:43
script eseguito in 36 ms


< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Arte Cultura (49)
Diario Pensieri Poesie (61)
Economia Politica Societa' (50)
Eventi (28)
Giochi (18)
PocoBLog (82)
Salute (27)
Tecnologia (11)
Viaggi (15)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
hola
14/08/2008 @ 20:11:55
Scritto da t
..Secondo me e' fa...
14/08/2008 @ 04:25:45
Scritto da fabio
Mi sembra che si s...
22/07/2008 @ 18:56:07
Scritto da Nunzia
dovrebbe essere ne...
21/06/2008 @ 23:11:35
Scritto da Virgola
Qualcuno ha la tra...
21/06/2008 @ 23:10:52
Scritto da Virgola