Cerca in PocoBLog
 
Immagine
 orangepark... di Nith
| Poco.it | Cafe' | Bookmark Poco |

Visite: 288226




Titolo
Belem (3)
Bianco e nero (2)
Bratislava (14)
Coimbra (1)
Digital (3)
Headers (13)
Ivanteevka Russia (7)
Lisboa (1)
Porto (2)
Promocard (4)
Sinai desert (2)
Tivoli (9)
Tomar (1)

Le foto più cliccate

 

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from pocoblog. Make your own badge here.

Titolo







\\ PocoBLog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Scritto da Biondic (del 04/10/2005 @ 12:19:37, in Salute, linkato 918 volte)
Da un articolo del Corriere si evince che il ministero della sanita' sta mettendo sotto esame tutti i sistemi di cura non tradizionali. Nell'occhio del ciclone stavolta sembra finita la Fitoterapia. Tramite un "sito" di "sorveglianza", messo in piedi dalla Sanita nazionale, dove si scarica un modulo da compliare per denunciare gli effetti avversi che si sono avuti.
Non abbiamo provato a fare una segnalazione anonima, perche' crediamo che comunque anche la segnalazione di una contoindicazione possa danneggiare la ricerca. Ma ci poniamo una domanda. E se qualcuno mirasse a delegittimare un farmaco od una pianta, denunciandone vari effetti nocivi, per interessi commerciali o per concorrenza?
Di seguito l'articolo del corriere.it
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 04/10/2005 @ 12:07:05, in Economia Politica Societa', linkato 805 volte)

 

 Ieri, 3 ottobre, a Roma è stata effettuata l’esercitazione voluta dal Ministero degli interni. Si sarebbe trattato di una simulazione di diversi attentati, per verificare la prontezza dei soccorsi e delle attività di supporto. Tra notevoli disagi del traffico, la pioggia incessante, la simulazione è andata regolarmente in scena dalle 9,30

a mezzogiorno circa.  Un manichino è esploso al Colosseo, da solo in mezzo alla strada e alla pioggia, e due macchine sono state incendiate.Una finta esplosione è avvenuta sull’autobus 64, quello che percorre tutto il centro. Dei fumogeni sono stati accesi nelle stazioni della linea A.  I volontari della protezione civili si fingevano vittime, insieme ai manichini, e feriti. La prova è stato un fallimento. I soccorsi sono arrivati in ritardo, nonostante fosse tutto preparato e che erano a disposizione un numero molto elevato di mezzi, cosa che non capita spesso a Roma. Inoltre i coordinatori dei soccorsi hanno dovuto comunicare con i telefoni della rete fissa, in quanto le comunicazioni in radiomobile sono andate in black out. Autoambulanze vere e finte hanno sbagliato diverse volte la destinazione. Inoltre una manifestazione definita no global ha cercato di interrompere l’esercitazione, portando uno striscione con su scritto “Ma che state a fa’?”.

La simulazione ha coinvolto emotivamente i suoi partecipanti, l’autista del 64 che doveva fare il finto morto ha detto “Ero emozionato, avevo paura di sbagliare”; alcuni figuranti finti morti gridavano ai soccorsi “ma che ve siete dimenticati de noi?”, altri da sdraiati aprivano gli ombrelli o mangiavano panini. Sinceramente penso anch’io sia stata un fallimento, se non altro perché queste sono cose da prendere sul serio e non devono essere utilizzate per propaganda politica, non è un gioco, il rischio di attentati è reale. Ci ha ricordato che siamo nel mirino dei terroristi (a proposito, il fatto che fino ad ora siamo stati risparmiati, nonostante l’impegno degli italiani a fianco di inglesi ed americani grazie al nostro premier, è perché anche Al Qaeda conosce il nostro potere a livello di politica internazionale?). Secondo me l’esercitazione doveva essere eseguita in condizioni normali, senza chiudere il traffico o preallarmare i soccorsi, invece tutti pronti davanti al ministro!!! Meno male che si è conclusa presto, cosicché da domani potremo continuare a simulare tranquillità!
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 03/10/2005 @ 17:31:50, in Viaggi, linkato 1545 volte)

fontana de coimbraCoimbra è una magnifica cittadina del Portogallo. Si trova a metà strada tra Lisbona e Porto. Ospita una delle più antiche università d'Europa che risale al 1086.

Sono stato lì in settembre e ciò che colpisce in "praca de 8 maio" è la chiesa di "santa cruz" e  questa particolare fontana dai getti danzanti.

Come potete sentire nel video nessuno strilla, nessun rumore di macchine.. solo il sottofondo musicale degli abitanti e dei turisti che al mattino d'una giornata di sole si gustano una rilassante colazione all'antico "cafè restaurante" che si affaccia sulla piazza.

video sonoro

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 03/10/2005 @ 10:42:49, in PocoBLog, linkato 2341 volte)

Giovedì 6 ottobre si terrà al teatro Sanders di Harvard la 15th First Annual Ig Nobel Prize Ceremony, ovvero la consegna dei premi Ig Nobel (in inglese suonerebbe come "ignobili"). Una commissione composta da esimi, luminari e premi Nobel goliardicamente premierà tutti quegli scienziati la cui ricerca non è che propriamente brilli per sobrietà... Il motto di questa curiosissima manifestazione è "first make people LAUGH, then make them THINK!". Da non perdere, ce ne sono di interessantissimi anche tra le rassegne dei vincitori passati!!! Per esempio: Ig Nobel per la Medicina Steven Stack della Wayne State University, Detroit, Michigan, USA e James Gundlach della Auburn University, Auburn, Alabama, USA, per la loro ricerca su "The Effect of Country Music on Suicide."

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 03/10/2005 @ 09:14:34, in PocoBLog, linkato 860 volte)
Come ogni anno si è svolto in questi giorni in Germania il Campionato mondiali di barba e baffi. Visita la galleria fotografica ... Clicca qui!
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 01/10/2005 @ 06:06:51, in Diario Pensieri Poesie, linkato 864 volte)
Ottobre 
Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno
dal colore che inebria,
amo la stanca stagione
che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia,
nulla più mi consola,
di quest'aria che odora
di mosto e di vino,
di questo vecchio sole ottobrino
che splende sulla vigne saccheggiate.
 
Sole d'autunno inatteso,
che splendi come in un di là,
con tenera perdizione
e vagabonda felicità,
tu ci trovi fiaccati,
vòlti al peggio e la morte nell'anima.
Ecco perché ci piaci,
vago sole superstite
che non sai dirci addio,
tornando ogni mattina
come un nuovo miracolo,
tanto più bello quanto più t'inoltri
e sei lì per spirare.
E di queste incredibili giornate
vai componendo la tua stagione
ch'è tutta una dolcissima agonia.
 

Vincenzo Cardarelli

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 30/09/2005 @ 14:15:03, in Economia Politica Societa', linkato 1920 volte)

Le influenze socio economiche dell'apparato americano in Europa, prevalentemente verso quei paesi alleati, salvati dalle grinfie dei nemici, sono più o meno note, a cominciare dal piano Marshall (del quale non vengono però quasi mai sviscerati termini e contenuti, alcuni dei quali estremamente vessatori per L'Italia) e a finire con avventate ed utopistiche teorie sul modello economico americano applicabile(?) al nostro amato stivale.

Ciò che invece è meno noto è la pervicacità con la quale gli Stati Uniti, per mano della CIA, (secondo codeste autorevoli fonti le quali basano le loro ricerche sui documenti che col passare degli anni vengono declassati e resi pubblici) hanno finanziato tutta una serie di intellettuali ed artisti europei durante la guerra fredda. Bisognava assolutamente distogliere l'Europa occidentale dal  pericoloso carisma del comunismo e del marxismo. Attraverso una "industria culturale" vera e propria che promuoveva spettacoli ed eventi di ogni tipo, dal teatro alla rivista, all'insegna dell'America liberatrice.
Leggendo l'articolo mi veniva da pensare quanto possano certi disegni "culturali" essere ancora più pericolosi delle infiltrazioni "classiche"(Gladio, strategia del terrore ecc.), conosciute da tutti, dell'America salvatrice. In effetti è più difficile prendere le dovute distanze da progetti apparentemente innocui, come quelli culturali, ma che invece minano la nostra autonomia di pensiero alla base.  I miliardi spesi dalla CIA per istituti culturali, riviste ed associazioni varie hanno in qualche modo modificato il nostro percorso di crescita culturale? E in che modo?
Sempre secondo l'articolo pare, non lo sapevo ma dovevo immaginarlo, che gli "states" non hanno un ministero della cultura e dunque, da che governo americano esiste, certi lavori li ha sempre svolti la CIA.
Oggi come oggi non saprei immaginarmi quali metodi di influenza utilizzi la CIA, ma sappiamo che i suoi uffici (e le sue scuole) sul nostro territorio sono sempre più numerosi...

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 30/09/2005 @ 13:59:16, in Salute, linkato 1327 volte)

Nel film "Il dottor Stranamore" di Stanley Kubrik si fa menzione alla fluorocontaminazione delle acque come metodo di controllo delle masse. In effetti, questa questione è seria, ma chiaramente molto controversa. Il fluoro sarebbe un elemento molto nocivo per l'uomo a dosi elevate. A dosi minori, tipo quella quantità contenuta in un dentifricio, il fluoro avrebbe la proprietà di indurre apatia e docilità. Pare che sia i russi che i tedeschi utilizzassero la somministrazione di fluoruri nei campi di concentramento. Il fluoruro, come quello contenuto nei dentifrici, svolgerebbe lo stesso ruolo del famoso bromuro, che si somministrava in Italia alle truppe durante la leva. Sono stati condotti molti studi in proposito, anche di associazioni internazionali di dentisti, e sono emerse cose interessanti. Altri sostengono che la presenza di fluoro nei dentifrici sarebbe uno smaltimento a basso costo di rifiuti industriali fluorurati.

Ecco alcuni link per approfondire l'argomento!

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
$$$
Scritto da Oso (del 30/09/2005 @ 11:14:33, in Economia Politica Societa', linkato 1337 volte)

 

 Mi sono interessato al significato dei simboli e delle frasi presenti sulla banconota del dollaro statunitense. Questi sarebbero simboli riconducibili alla società segreta degli Illuminati: l'occhio, la piramide che rappresenta la struttura della società, l'aquila che è il simbolo della società segreta, il numero 13 che ricorre nelle lettere utilizzate per le scritte, nel numero delle stelle, delle frecce e delle foglie. Personalmente sono rimasto abbastanza colpito, soprattutto dalla storia e dalla attività di questa società la cui unica paura è l'autodeterminazione delle nazioni. Pare, inoltre, che anche la stella presente nel simbolo della repubblica italiana sia un simbolo massone.

Vai alla ricerca su google, ed in italiano sui simboli del dollaro.

 

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 30/09/2005 @ 10:06:01, in Economia Politica Societa', linkato 1371 volte)
Nella presentazione dell’ultima finanziaria, stiamo assistendo ad una serie di tagli ed operazioni che potrebbero mettere definitivamente ko parte della stessa economia Italiana. Quando il Sindaco di Roma afferma che 312 milioni di Euro tagliati al bilancio della capitale significheranno chiusura alle 20:30 della metro, 47 linee di Autobus tagliate, niente libri per le scuole inferiori, niente cultura, niente iniziative, significa rallentare l’econimia stessa della capitale.
Questa Finanziaria appare studiata, appositamente per screditare i Sindaci ed i Governatori degli enti locali. Ed a meno che non ci sia una grandissima informazione a spiegare cosa sta succedendo, ci riuscira’ in pieno.
Quello a cui inconsapevolmente stiamo assistendo e subendo e` un vero e proprio “capolavoro” dell’arte comunicativa.
Basta assistere ai titoli di alcuni giornali per capire di cosa stiamo parlando..
“Il Messaggero” : “Tagli agli enti locali, piu’ soldi alle famiglie”.
“La Stampa”:BERLUSCONI: SACRIFICI NECESSARI. CONFERMATI GLI SGRAVI SUL COSTO LAVORO
La Finanziaria ridotta all’osso
Meno spese al Quirinale, ridotti gli stipendi dei politici.
Leggendo anche gli articoli, si riportano cifre sui tagli ai ministeri, alle aut blu, agli enti locali e poi sbucano 1200 euro di finanziamento, per le famiglie..
Si, ma le famiglie non avranno piu’ libri di scuola sovvenzionati, avranno tagli regionali alla sanita’, avranno tagli ai trasporti, molti occupati dai comuni perderanno il posto, niente cultua, chiusura di biblioteche, teatri, niente iniziative ecc.
Questi non sono tagli alle famiglie? Ma e` qui’ il capolavoro: per spiegarlo bisogna scriverlo, portare schemi parlarne, e quanti ne avranno una chiara visuale? Pochi.
Dunque parlando di tagli agli “enti locali” si ha il seguente risultato: far credere ai cittadini che si e` tagliato su qualcosa di astratto, di strettamente istituzionale. Se si pensa alla parola “Enti Locali” vengono in mente, assessori, sottosegretari, impiegati impolverati tra mille scartoffie, burocrazia, invece non sono altro che i gestori di quei servizi primari come asili, sanita’, scuola, trasporti ecc ecc, quello di cui tutti usufruiamo.
Come reagiranno i media e l’opposizione a questo affondo ? per ora, con uno sciopero dei giornalisti di due giorni, dal 30 Settemre al 1 Ottobbre, proprio I due giorni in cui solitamente si commenta la Finanziaria. Mai data fu piu’ sbagliata per scioperare. Strana coincidenza? Speriamo.
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35

06/12/2019 @ 07:32:21
script eseguito in 89 ms


< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Arte Cultura (49)
Diario Pensieri Poesie (61)
Economia Politica Societa' (50)
Eventi (28)
Giochi (18)
PocoBLog (82)
Salute (27)
Tecnologia (11)
Viaggi (15)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
hola
14/08/2008 @ 20:11:55
Scritto da t
..Secondo me e' fa...
14/08/2008 @ 04:25:45
Scritto da fabio
Mi sembra che si s...
22/07/2008 @ 18:56:07
Scritto da Nunzia
dovrebbe essere ne...
21/06/2008 @ 23:11:35
Scritto da Virgola
Qualcuno ha la tra...
21/06/2008 @ 23:10:52
Scritto da Virgola