Cerca in PocoBLog
 
Immagine
 belem... di Nith
| Poco.it | Cafe' | Bookmark Poco |

Visite: 325256




Titolo
Belem (3)
Bianco e nero (2)
Bratislava (14)
Coimbra (1)
Digital (3)
Headers (13)
Ivanteevka Russia (7)
Lisboa (1)
Porto (2)
Promocard (4)
Sinai desert (2)
Tivoli (9)
Tomar (1)

Le foto più cliccate

 

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from pocoblog. Make your own badge here.

Titolo







\\ PocoBLog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Scritto da Oso (del 10/10/2005 @ 18:16:51, in Economia Politica Societa', linkato 10868 volte)

Ieri un violento terremoto ha colpito duramente il Pakistan causando decine di migliaia di morti. Recentemente stessa sorte colpì l’Iran, ma ancora più attuale è il maremoto nel SudEst asiatico. Sono tutti eventi correlati? La statistica parla chiaro: da quando si effettuano esperimenti atomici sotterranei i terremoti sono aumentati sensibilmente di numero.

 Ma questi possono essere pilotati? L’idea dell’esistenza di un’arma capace di generare o quanto meno provocare terremoti è quanto mai inquietante: sbarazzarsi di un nemico in maniera pulita, magari facendo pure la parte di chi aiuta. Per i complottisti è veramente pane per i propri denti. E perché no alluvioni o siccità, già che ci siamo?  Il progetto di ricerca statunitense HAARP si propone di studiare l’effetto del cambiamento dei campi magnetici sulla ionosfera terrestre applicando le conoscenze derivate dalle teorie di Nikola Tesla (1856-1943). Si sarebbe in grado di generare delle graziose aurore boreali. Ma che ci fa il Dipartimento della Difesa dietro all’attività dei pacifici scienziati dell’HAARP? Gli Stati Uniti, e non solo, sarebbero in grado di controllare localmente il clima, un’affermazione di vari reporter e testimoni accreditati. Inoltre esistono molti archivi fotografici che testimoniano stranezze climatiche, derivate probabilmente dall’iniezione di ioni direttamente nella ionosfera, generalmente il cielo nuvoloso che diventa sereno in pochi istanti, o la formazione di strane strisce.
Questa teoria spiegherebbe non solo la crescente eccezionalità degli eventi catastrofici, una sorta di guerra fredda nota come “scalare”, ma anche il fatto, conoscendo la vera causa dei mutamenti climatici, della mancata firma del documento di Kyoto. Il controllo climatico a fini politici… Comunque, a quanto pare, prima di molti terremoti si assiste al repentino apparire di strane formazioni nuvolose avvistate prima del terremoto in Turchia e prima di quello in Iran. Ai fini della predizione di eventi sismici disastrosi, la formazione di nuvole strane potrebbe quindi essere un buon campanello di allarme. Ma se questo fosse vero, forse la saggezza popolare già era in possesso di questa informazione dato che i terremoti ci sono da sempre. Una domanda… Ma se qualcuno, tipo gli USA unico popolo ad usare la bomba atomica in guerra, avesse a disposizione un’arma del genere, avrebbe qualche scrupolo ad utilizzarla?
Il sole intanto canta….

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 10/10/2005 @ 12:57:23, in Salute, linkato 1729 volte)

codificazione codice uova uovo etichettatura tipo di allevamentoUltimamente sono andato a sviscerare l'etichettatura e la relativa normativa (che è quella europea) della produzione delle uova e dell'allevamento delle galline.

Dal 4 marzo 2005 anche in Italia viene applicata con apposito decreto la normativa europea che regolamenta la produzione, il commercio, l'imballaggio delle uova e l'allevamento delle galline.

Tutti noi sappiamo quali atrocità da "prodotto" industriale è riservato a molti animali da macello: l'allevamento in batteria dove in un metro quadro vengono stipate, in apposite gabbie, 25 pennuti ovaioli, per esempio.
E' noto a tutti l'effetto devastante che questo tipo di trattamento intensivo produce sulle bestie. Effetti di aggressività e automutilazione (oltre che le mutilazioni volontarie operate dagli allevatori come la recisione del becco per evitare che le galline si feriscano la "pregiata"carne) con gravi danni comportamentali ed inevitable conseguenze negative sulla qualità delle carni e delle uova. Senza contare il pericolo della diffusione di malattie in regimi di controllo precario.

Ciò che invece pochi sanno è come fare per capire da dove viene il nostro amato ovetto e che "Vita" ha avuto la mamma che l'ha fatto. Per legge infatti sull'uovo deve essere riportato un codice che va da 0 a 3.

a) 1IT ................... «Aperto»
b) 2IT ................... «A terra»
c) 3IT ................... «Gabbia».
d) 0IT ................... «All.Bio»

Chiaramente il "numero" importante è seguito anche dalla sigla della nazione produttrice (IT per l'italia) che ne garantisce la provenienza.

Per farvi un idea di quali siano le condizioni dei  pennuti all' "Aperto", a "Terra", in "Gabbia" e in "All. biologico" consultate questa pagina.

Dunque da domani evitiamo di comperare uova che recano un numero diverso da 0 o al massimo 1, se ci sta a cuore la salute delle nostre amate galline, delle loro uova ed ultima, non meno importante, la nostra.
etichettatura uovo uova codice codificazione tipo di allevamento

Tags: , , , , , ,

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 10/10/2005 @ 12:03:12, in PocoBLog, linkato 901 volte)

Ieri a Kegue c'erano ventimila persone, tutte accorse per acclamare gli eroi al grido di "MOMO TOGO!!" ..ahime', traduzione non trovata.
La nazionale di calcio del piccolissimo stato del Togo si e` infatti qualificata per la fase finale dei mondiali di calcio 2006 che si svolgera' in Germania.

Epico il percorso delle undici "aquile", cosi' infatti vengono chiamati i calciatori del Togo.Nel terribile girone contro il favoritissimo Senegal e le forti Zambia e Mali, il Togo e` riuscito nell'impresa della qualificazione.Ieri con il 2-3 inferto fuori casa al Congo hanno sigillato la qualificazione.
Tra i ragazzi del CT Kweshi, si e` messo in luce Emmanuel Sheyi Adebayor, stellina nascente del Monaco, che la Roma di Capello
aveva adocchiato 3 anni or'sono. Infatti Adebayor e` l'autore di oltre l'80% delle reti realizzate dal Togo.
Se nel 2002 eravamo rimasti ammaliati dal talento dei Senegalesi N'diuff, Fadiga, A. Cisse', H. Camara'e company,
prepariamoci ora a stupirci per il cecchino Adebayor, l'assistman Olufade, la diga del centrocampo dell'Olympique Lyon, Mahmadou Diarra e chissa' quali altri talenti.Dunque le aquile voleranno fino in Germania, ma dall'Africa arriva un'altra sorpresa. Con il togo infatti si e` qualificato il Ghana, altra squadra che mai si era qualificata prima ad una fase finale del mondiali di Calcio. Ma se per il mondo del calcio e non solo il Togo era un'entita' pressocche' sconosciuta stessa cosa non sipuo' affermare per il Ghana.
Infatti i Ghanesi vengono chiamati i "Brasiliani" d'Africa per il gran numero di talenti che questo paese ha storicamente offerto al mondo del calcio. Basti ricordare giocatori come Abedi' Pele' o Anthony Yeboah. A questo punto non resta che rammaricarsi per la mancata copertura RAI sul mondiale di Calcio in Germania. A chi interessera', potra' optare per una birra al pub, naturalmente fuori dall'orario lavorativo.
Buona visione e "MOMO TOGO".

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 10/10/2005 @ 10:26:54, in Viaggi, linkato 1430 volte)
 Picture of a road sign

 A prima vista mi sembrava uno scherzo, ma invece esiste sul serio! Si trova in Gran Bretagna, a Swindon. La rotonda magica, ”the magic roundabout”, è una soluzione alquanto bizzarra per la risoluzione dei problemi di traffico. Essa è costituita da 5 mini rotatorie disposte ad anello per formare una rotatoria più grande, inoltre è bidirezionale:

 al centro si gira in senso antiorario, mentre nei rondò laterali il  senso è orario, come nelle normali rotatorie inglesi.

 Il vantaggio di questa soluzione consiste nel fatto che, per girare alla prima a destra, il guidatore deve effettuare solo un quarto di giro piuttosto che tutto il giro del rondò, … e scusate se è poco! Quella di Swindon non è l’unico esempio in Inghilterra, ce ne sarebbero una mezza dozzina! Ma ci pensate ad una cosa del genere a Roma o a Napoli…!!!

Vai alla ricerca su Google

the magic roundabout

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 09/10/2005 @ 12:50:00, in Diario Pensieri Poesie, linkato 796 volte)

Stanotte ho fatto un sogno molto bello e vorrei che questa traccia in rete me lo ricordasse sempre

 

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 07/10/2005 @ 08:36:30, in Arte Cultura, linkato 4254 volte)

Questa e` la storia del fotografo Hocine Zaourar e della cosiddetta Madonna di Algeri , una foto riconosciuta come opera d'arte, realizzata da Hocine che lo ha reso famoso.
La storia e` questa, il 23 Settembre 1997, Hocine e` nell'ospedale di Zmirli, ad Algeri . In qualita' di fotografo per France Presse, deve riportare immagini sui corpi ammassati nell'ospedale a causa del massacro della notte precedente. Hocine, gira tra i corpi accatastati, tra i parenti, tra i feriti, si guarda intorno, cerca, fotografa, quando difronte a lui si apre una scena cha ha qualcosa di artisticamente meraviglioso e terribbile insieme. Una donna, piange disperata appoggiata ad una bianca parete nell'ospedale. La donna ha appena perso marito e figlio nel massacro di Bentalha e la madre cerca in qualche modo di sostenerla e consolarla. Per la cronaca, nella strage morirono 252 tra uomini, donne e bambini, si disse fu' opera della GIA,( o dei nuovi latifondisti in cerca di territori da comprare a basso prezzo ?)siamo in piena guerra civile.
Hocine, da bravo fotografo talentuoso, prende la mira e scatta, immortalando quella che verra' definita, la rappresentazione dell'Algeria stessa, in un capolavoro fotografico cha sembra portare in vita "la Pieta' di Michelangelo".
La foto fa il giro del mondo, vince premi, viene messa come orgoglio delle esposizioni di France Presse ispira un film ed e` stata trasformata in statua.
Ma ora, a tre anni dalla fine della guerra, l'Algeria in voglia di riscostruzione, con il regime democratico di
Bouteflika dichiara:"quella foto e` un'immagine negativa per il paese".
Il motto per il dopoguerra Algerino sembra essere "dimenticate e tacete".
Del resto anche "la Pieta'" di Michelangelo non sarebbe stata una gran pubblicita' per l'impero Romano e la politica coloniale di
allora.

La Madonna di Algeri di Hocine Zaourar

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 06/10/2005 @ 13:21:32, in Salute, linkato 1241 volte)

Stamane ho fatto una lettura interessante. Alcuni ricercatori dell'università di Firenze e di Bonn hanno scoperto che le piante sono fornite di un sistema pensante vero e proprio, paragonabile al nostro cervello, in grado di scambiarsi informazioni, riflettere e prendere decisioni...L'articolo che ho trovato è questo ed è preso da Panorama on line

 

 

Qui sotto un immagine riassuntiva tratta da Panorama

"Sapevate che esiste un "test dell'albero" (Baumtest) attraverso il quale in psicologia si riesce a delineare un profilo della personalità nella sua totalità e il modo in cui la persona si rapporta agli altri..."

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 06/10/2005 @ 08:20:37, in Economia Politica Societa', linkato 932 volte)

Ricordate nella campagna elettorale del 2001, da qualche mese prima delle elezioni, cominciarono ad apparire, come per magia, tutta una serie di strani personaggi. In metro immancabbilmente l’anziano di turno parlava a voce altissima con il compare di turno, dei mille motivi per cui bisognava votare Berlusconi. Naturalmente, alla fine del viaggio, il compare si mostrava convertito al Berlusconismo.
Nelle scuole, ragazzini del “Fronte della Gioventu’ ”indicavano in Sindaci, assessori, sottosegretari ecc di centrosinistra, come i fautori delle peggiori vigliaccate compiute nei confronti della scuola, dei giovani e forse dell’umanita’ intera.
Uscivano canzoncine da discoteca dove era abitudine e anche moda ballare e fare il saluto romano.

Il tutto era accompagnato dagli scuilli di tromba di TV, giornali e manifesti, che in ogni momento ci ricordavano come fosse assolutamente necesario votare “Berlusconi” per evitare una debacle per il paese, con un governo di centrosnistra… inutilmente.

Oggi, a pochi mesi dalle elezioni, si ricomincia. O meglio, sta accadendo qualcosa che mi ha fatto sobbalzare:
esattamente dal 26 Settembre, improvvisamente, quasi si fossero coordinati od avessero ricevuto un ordine, sulle decine di forum che leggo e avvolte frequento, sono spuntate centinaia di post, mail, segnalazioni, che guardacaso, tendono a sottolineare come il Governo stia agendo bene, che non ci siano alternative alla politica di Governo e che gli enti locali, in particolar modo quelli gestiti dal centrosinistra, siano responsabili di innumerevoli disservizi, sprechi e politiche sbagliate, e nondimeno indichino come panacea di tutti i problemi, proprio quelle riforme che intende fare il Governo con un colpo di mano.
Intanto, e` stato messo inpiedi addirittura come link dal sito di Forzaitalia il sito sprechirossi e manifesto sugli sprechi delle giunte di centrosinistra.
Riporto alcuni esempi della campagna sui blog:
Dati riportati da blog molto noti..
Dal Blog di Vittorio Zucconi di www.repubblica.it
Leggete la strana lettera degli studenti dell’Enriquez di Ostia che criticano il neoeletto presidente della “Provincia” (Gasbarra), ma si guardano bene dal criticare il governo che taglia i fondi alla scuola pubblica e agli enti locali, cioe’ i fondi alla “Provincia” stessa. Per non parlare della lettera di tale Tony Cordaro, un sottile modo per gettare fango sulla giunta Veltroni e difendere l’orerato del Governo.
Dal blog “Italians” di Beppe Savergnini su www.corriere.it
Queste, da non perdere.. “Lettere di alcuni Kamikaze”.. che cercano di arrampicarsi sugli specchi dell’economia, per dimostrare che l’attuale Governo stia lavorando nella gestione dell’economia del paese (praticamente una bestemmia), minacciando di rivotare Berlusconi.
Primo Kamikaze che minaccia di rivotare Berlusconi!!!
Secondo Kamikaze che ne fa una questione filosofica.
Terzo Kamikaze secondo il quale stiamo sulla buona strada… sigh!!!
Dopo aver letto tali spericolatezze ed esserci fatti grasse risate, potrei elencare altri interventi, ma sarebbe una lista interminabile.

La curiosita’ e` che tutto esisteva gia’ prima ma in modo “normale” o “blando”, come ovviamente si addice ad un blog, specialmente se si tratta di un blog di persone di centrosinistra, ma dal 26 Settembre, improvvisamente, e` iniziata l’offensiva.

Non prendo piu' la Metro di Roma dda un'anno, dunque non posso dire se siano anche tornati a viaggiare i commandos di “anziani da propaganda”, ma certo questa campagna elettorale,sara’ dura e sleale, e verra fatto anche e molto sul mondo del web, nei forum e nei blogs.

Buona lettura.

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 05/10/2005 @ 13:46:35, in Salute, linkato 918 volte)
Della serie : " Finalemnte una buona notizia".. e mai come in questo caso, quando diciamo buona intendiamo "Veramente Buona"..
Gioite gente, torna la "Bistecca alla Fiorentina".. Infatti oggi Philip Tod, portavoce del commissario europeo per la sanità ha dato l'ok alla proposta di non togliere la colonna vertebrale dai bovini fino ai 24 mesi di eta'. Precedentemente era fino a 12 mesi. Questo significa che potremo riavere le famose bisteccone con l'osso, meglio famose come appunto "Fiorentina". Dunque, buon appetito, e naturalmente, da acompagnare con un buon Chianti.
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 04/10/2005 @ 16:31:51, in Salute, linkato 2331 volte)
 

Pochi sanno che la trota salmonata non è nient’altro che una trota comune che, per motivi di dieta (piccoli crostacei), acquista un elevato contenuto in carotenoidi che rendono le sue carni pigmentate in rosa. Da non confondersi con la trota iridea, la trota salmonata può, ed è quello che succede comunemente, essere ottenuta in allevamento mediante appunto il procedimento di “salmonatura”. Tale processo prevede l’utilizzo di mangimi che contengano pigmentanti quali la cantaxantina e l’astaxantina, quest’ultimo è il carotenoide che si ritrova nelle trote selvatiche,

mentre il primo è ottenuto da sintesi e costa di meno. Il consumatore vede questa trota come un prodotto di qualità, mentre ignora che non esiste nessuna variazione organolettica rispetto ad una trota “bianca”. La salmonatura costituisce un costo aggiuntivo per l’allevatore, e, di conseguenza, la trota rosa costa di più. Un articolo sull'argomento.

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35

09/04/2020 @ 23:07:30
script eseguito in 63 ms


< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Titolo
Arte Cultura (49)
Diario Pensieri Poesie (61)
Economia Politica Societa' (50)
Eventi (28)
Giochi (18)
PocoBLog (82)
Salute (27)
Tecnologia (11)
Viaggi (15)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
hola
14/08/2008 @ 20:11:55
Scritto da t
..Secondo me e' fa...
14/08/2008 @ 04:25:45
Scritto da fabio
Mi sembra che si s...
22/07/2008 @ 18:56:07
Scritto da Nunzia
dovrebbe essere ne...
21/06/2008 @ 23:11:35
Scritto da Virgola
Qualcuno ha la tra...
21/06/2008 @ 23:10:52
Scritto da Virgola