Cerca in PocoBLog
 
Immagine
 beach... di Nith
| Poco.it | Cafe' | Bookmark Poco |

Visite: 263033




Titolo
Belem (3)
Bianco e nero (2)
Bratislava (14)
Coimbra (1)
Digital (3)
Headers (13)
Ivanteevka Russia (7)
Lisboa (1)
Porto (2)
Promocard (4)
Sinai desert (2)
Tivoli (9)
Tomar (1)

Le foto più cliccate

 

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from pocoblog. Make your own badge here.

Titolo







\\ PocoBLog : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Scritto da Oso (del 25/01/2006 @ 12:10:44, in Salute, linkato 1412 volte)

Il sito di "The nonist" di Jamie Morrison ha pubblicato di recente un opuscolo dedicato ad una delle peggiori insidie che possa colpire il blogger: la depressione!




















Technorati Tags: , , , , , ,

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 25/01/2006 @ 10:52:36, in PocoBLog, linkato 1381 volte)

… estratto da un’intervista di Giovanni Gagliardi su Repubblica ...

Daniele Luttazzi chiude il suo blog. L'attore-autore satirico, che da ieri è in scena con l'anteprima della sua nuova tournée dal titolo "Come uccidere causando inutili sofferenze", non lo fa per crisi di contatti, anzi. Il suo diario online vanta centomila visite a settimana.




...

E allora perché?

"La forma blog tende a creare un fenomeno massa più leader - dice con il consueto ritmo travolgente di parole -, tende a dare potere a chi gestisce la vicenda e a condizionare i contenuti e il modo in cui questi vengono ricevuti. E siccome la satira è contro il potere, si uccide la satira dandole potere. Nel momento in cui il blog fa questo, indipendentemente dalla tua volontà, a quel punto è opportuno chiudere il blog. Io dico sempre: la vita preme, quindi è opportuno chiudere e uscire. Se la tv è un narcotico, il blog può essere un ipnotico potentissimo, siamo rinchiusi nelle nostre casette e non facciamo nulla. Conviene spegnere e uscire e incidere nel reale. E' molto meglio".

In queste affermazioni c'è anche una punta di polemica nei confronti di Beppe Grillo e del suo blog?
"E' una cosa che mi chiedono sempre i giornalisti perché cercano gli scontri tra persone ed è una cosa che io non sopporto - sottolinea Luttazzi -. Io me ne sono accorto per me e su di me che il potere del blog diventava una lusinga. E questo non va bene. D'altra parte Beppe intervistato da un sito web sulla mia vicenda ha detto 'magari il suo blog non funziona'. In realtà funziona benissimo. Ma questa è la logica del numero che io ho notato, contro la quale mi batto. Il blog andava benissimo, ci vuole una certa forza per chiudere una cosa del genere. Inoltre il mio podcast è in testa alla classifica dei podcast in Italia, è il più scaricato e quello c'è ancora. Così come ho conservato la chat, attorno alla quale si è creata una piccola comunità. E' proprio la forma del blog con i suoi commenti che creava una situazione un po' strana".

Ma sviluppando questo discorso viene da pensare che se dovesse tornare in tv e il suo programma avesse successo, lei dovrebbe interromperlo.
"No, non è una logica che non si può trasferire. E' il tipo di mezzo a condizionare la cosa. La tv non tende a creare masse più leader, è la radio che riesce a farlo, così come il blog. Se ci fosse stata la televisione alla sua epoca, Hitler non avrebbe avuto speranza. Nel mio caso, poi, farei satira in televisione e si sono visti gli effetti che può avere un programma satirico libero come Satyricon".

Ma allora tutta la polemica su Berlusconi e il controllo della tv?
"Io sono stato il primo nel 2001 a dire, proprio su Repubblica, che non bisognava fermarlo, ma lasciarlo saturare di sé tutto il mezzo ed è quello che lui sta facendo adesso per disperazione - ride -. La gente lo vomiterà alla fine".

Poiché non la leggeremo sul suo blog, ci dà una sua lettura sui fatti di bancopoli?
"Ne parlo col mio monologo che debutta a Bologna il 27 gennaio, in un pezzo tutto dedicato alla questione, Unipol compresa. Io sono stato, credo, il primo comico in Italia a parlare della vicenda alla Festa dell'Unità a Milano il primo settembre. Erano appena uscite alcune delle prime intercettazioni. Dissi che il caso Unipol, la figura di Consorte è emersa dopo, era una vicenda non morale ma gastrica: Unipol voleva papparsi Bnl che è quattro volte più grande. Cioè il topolino voleva mangiarsi l'elefante: 'Ma ci rendiamo conto - dissi - quanto verrà a costarci solo di Alka seltzer? Per non parlare del rutto'. Ecco adesso il rutto è arrivato"
...


Technorati Tags: , , , , , , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 25/01/2006 @ 09:15:19, in PocoBLog, linkato 1257 volte)
... effettivamente, quando l'ho visto... mi ha fatto un po' ridere!
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 24/01/2006 @ 16:30:16, in Economia Politica Societa', linkato 1628 volte)


Cala il sipario sulle “quote rosa”, oggi 24 gennaio 2006 il Senato della Repubblica ha espresso il suo parere sul discusso DDL partorito dalla leggiadra ministra Stefania Prestigiacomo: 41 si, 34 no alla richiesta di ritorno alla Commissione Affari Costituzionali. Quello che impressiona è il numero degli assenti: 245 senatori assenti, duecentoquarantacinque!!!... a testimonianza della fondamentale importanza del decreto stesso, di cui, per maggiore chiarezza, ne riporto di seguito il testo:

SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE “DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PARI OPPORTUNITA’ TRA UOMINI E DONNE NELL’ACCESSO ALLE CARICHE ELETTIVE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA”.
Articolo 1
(Disposizioni in materia di pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso alle cariche elettive della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica).
Per la prima e la seconda elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, successive alla data di entrata in vigore della presente legge, in ciascuna lista di candidati ogni sesso non può essere rappresentato in misura superiore ai due terzi dei candidati della lista medesima. In caso di quoziente frazionario si procede all’arrotondamento all’unità prossima. Nel caso in cui la presentazione delle candidature debba avere luogo per gruppi di candidati, la medesima proporzione deve essere rispettata da ciascun gruppo di candidati.

Fermo restando quanto previsto dal comma 1, qualora ciascuna lista debba essere composta da un elenco di candidati presentati secondo un determinato ordine:

-per la prima elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica successiva alla data di entrata in vigore della presente legge, ogni sesso non può altresì essere rappresentato in una successione superiore a tre;

-per la seconda elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica successiva alla data di entrata in vigore della presente legge, ogni sesso non può altresì essere rappresentato in una successione superiore a due.

Per la prima elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica successiva alla data di entrata in vigore della presente legge, per i movimenti e i partiti politici presentatori di liste ovvero di gruppi di candidati che non abbiano rispettato la proporzione di cui al comma 1 o la successione di cui al comma 2, lettera a), l’importo del rimborso per le spese elettorali di cui alla legge 3 giugno 1999, n. 157, e successive modificazioni, è ridotto per ogni candidato in più rispetto alla proporzione o alla successione massima consentite, da un minimo del 10 per cento ad un massimo del 50 per cento in misura direttamente proporzionale al numero totale dei candidati del complesso delle liste o dei gruppi di candidati.

Per la seconda elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, successiva alla data di entrata in vigore della presente legge, non sono ammesse le liste o i gruppi di candidati che non abbiano rispettato la proporzione di cui al comma 1 o la successione di cui al comma 2, lettera b). La disposizione di cui al periodo precedente non si applica nel caso in cui la proporzione o la successione non risultino rispettate a seguito di decesso di un candidato. Nel caso in cui la proporzione o la successione non risultino rispettate a seguito di ricusazione o cancellazione di una candidatura ovvero di rinuncia alla candidatura, si applica in misura doppia la riduzione dell’importo del rimborso per le spese elettorali di cui al comma 3.

Entro tre mesi dalla prima e dalla seconda elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica successive alla data di entrata in vigore della presente legge, il Presidente del Consiglio dei Ministri, ovvero il Ministro da lui delegato, riferisce alle Camere in ordine all’applicazione della presente legge ed alle misure necessarie per promuovere ulteriormente le pari opportunità nell’accesso alle cariche elettive…

Stefania è arrabbiatissima!!! Furiosa!... ma non con tutti, si salva solo AN che, grazie alle tenere attenzioni di gianfrancuccio, ha sempre difeso il DDL. (… vi ricordate il tormentone che voleva Stefania e Gianfranco uniti da una tenerissima e galeotta intimità?) E’ arrabbiata con Forza Italia, proprio FI (..tu quoque..) ha fatto richiesta di riesame!!! E’ arrabbiata con la sinistra, in quanto il decreto interesserebbe a tutte le donne, sarebbe trasversale…
Il DDL torna al riesame commissione, e questo vuol dire che, nel malaugurato caso che la affascinante deputata forzista non venga confermata alla guida del ministero delle pari opportunità, dobbiamo dire addio alle quote rosa!

A giudicare dal testo del decreto, si intendeva garantire una soglia massima di differenza di rappresentazione tra i due sessi alle camere.
Una legge, a mio personalissimo avviso, che riduce la sovranità del popolo: chi prende più voti deve essere eletto, senza decisioni arbitrarie che vadano oltre il volere del popolo, ma lo so… la mia è più che un’utopia!
Una domanda… ma non è che la discriminazione sia più tra donne belle e donne brutte che tra uomini e donne?
Anche questa volta te lo sei preso in saccoccia!… Cara Stefania… sarà per un’altra volta!
Ci mancherà il tuo bel visino!



Technorati Tags: , , , , , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Biondic (del 24/01/2006 @ 14:37:26, in Economia Politica Societa', linkato 2687 volte)


Da oggi qualora un intruso, uno zingaro, un ladro dovesse intrufolarsi in casa nostra, sara` nostro diritto sparargli.
E` la nuova legge approvata oggi , in extremis, dalla CDL, ..sgoccioli di melma.
Dice il testo che la legittima difesa, cioe` uccidere l'intruso, puo' esserci qualora il suddetto si dimostri un pericolo per la propria vita.
La domanda sorge spontante.. ma e l'intrufolato, una volta preso a pistolettate muore, come fa a a dimostrare che non voleva affatto fare del male?


Ipotizziamo che un ragazzino giochi al pallone, il pallone finisca nel giardino di un qualche mitomane, ce ne fossero pochi.. il ragazzino scavalca il cancello, si avicina alla casa ed il mitomane spara ed il ragazzino muore. Il mitomane potra` facilmente dire che aveva avvisato il ragazzino di andarsene, ma questo , con fare minaccioso continuava ad avvicinarsi. Insoma, mi sta venendo un'idea: e se invitassi a pranzo il Presidente del Consiglio? ... "verrebe a casa mia?" e poi, una volta chiusa la porta...... eheheheh BUM!!! BUM!!! BUM!!!!"
Si e` intrufolato , l'ho visto e l'ho avvisato di andarsene, ma questi, continuava ad avvicinarsi, con fare molto molto minaccioso!!!"




Technorati Tags: , , , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 22/01/2006 @ 15:30:00, in Viaggi, linkato 1400 volte)

Giovanni è un mio collega e amico che sta visitando la Nuova Zelanda con la sua compagna e ci invia da lì i suoi simpaticissimi appunti di viaggio...
Le targhe delle macchine in Tasmania recitano testualmente "Tasmania your natural state" e non c`e` niente di piu` vero mai visto un posto piu` selavggio di questo il parco nazionale della Cradle mountain lascia a bocca aperta con i suoi colori e la sua wildlife `n poche parole animali serpenti e quant`altro la fanno da padrone e lo scenario naturale di questa montagna di cui ho raggiunto la vetta e` mozzafiato...Il paesaggio e` dominato da foreste pluviali che che caratterizzano la zona che gli autoctoni e il mondo intero chiamano World heritage area la coastline con le sue scogliere di sedimenti strati(fica)ti forma a tratti rocce aguzze talvolta forme geometriche concave in cui il vento anche qui piuttosto annoying fischia impetuoso....Dopo tre giorni impiegati per completare il giro dell`isola siamo volati di nuovo a Melbourne e io mi sono innamorato di questa citta` e questa nazione in generale..questo e` il posto ideale clima perfetto tantissime belle fanciulle ed un fermento artistico musicale che puo` competere tranquillamente con Londra.L`acquario della citta` e` qualcosa di favoloso quanto crudele ma mica se po anna` naa fossa dee marianne a 12000 metri sott`acqua pe vede er giant squid..quindi vai all`acquario de Melbourne e lo vedi Dopo questa citta` dalle mille risorse siamo partiti alla volta della Great Ocean road e la prima tappa e` stata Torquay il paradiso del surf con la sua famosa Bells beach quella nominata in point break(il film) e sede ogni anno del Rip curl pro di surf;affittata la tavola pensavo fosse facile come cavalcare le onde del Portogallo......fermate qua e`davvero per gente esperta so 4metri a botta e l`acqua che ho bevuto, in una giornata di vento fortissimo in cui era faticosissimo tornare ogni volta allo spot a nuoto per via della massa d`aria contraria,e` pari al bacino della diga del Vayon(svizzera o lantorno) comunque mi sono alzato tre volte e penso che vivendo qui con un buon training e le compagnie giuste me la potrei cavare bene,cmq niente a che vedere con coccia de morto banzai Brasile e cazzi vari qua so muri d`acqua e la cosa curiosa e` che c`e`gente de 50 e passa anni che va come un treno,ma come dice valeria, qua mediamente cominciano a 6 anni ad avere la prima tavola!!!Dopo giorni 2 sulla surfing coast abbiamo proseguito sulla Great Ocean road per vedere i koala e i dodici apostoli che nun so piu` dodici ma so undici(uno e` crollato un po` de tempo fa)ah dimenticavo che sono!?!..sono quegli strufoloni di roccia sedimentaria che si ergono in mezzo al mare(faraglioni).Purtroppo siamo andati a vederli alle 5 di pomeriggio e lo spettacolo piu` bello penso sia al tramonto anche se la foto degli strufoloni al sunset e` veramente cheesy((ah ah vocabolario di inglese...e cor cazzo che la trovate sta parola....tu anto la sai perche` gli inglesi la usano...).Trascorse 3ore su un simpatico pulmino abbiamo fatto ritorno a mel e l`indomani siamo volati alla volta di Sydney.Attualmente sono a Bondi beach la spiaggia piu` famosa di syd dovrei fermarmi per altri 2 giorni dopo di che volo per Seoul e 4giorni in Korea!!!!
Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!
per francesco e francesca
ps.tantissimi auguri ar fio de rio e franceschina un`altro nipoteeeeeeeeeeeeee
fateli voi che io ce gioco!!!!!!!!!baci e auguri di cuore


Technorati Tags: , , , , , ,

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 22/01/2006 @ 14:03:25, in Tecnologia, linkato 1571 volte)

okkio!Questo tool ci consente di creare velocemente dei "tags" con link a Technorati da inserire nei post.


  1. Inserisci le parole separate da una virgola e uno spazio. Per parole multiple utilizzare il segno + come separatore.
  2. Copia il codice nel tuo post.

Il primo link è per gli autori di PocoBLog. Il secondo per tutti gli altri.


Questo tool è una estensione di Oddiophile tag generator.

Riferimenti:

ICE tag generator

A Consuming Experience

Upcome blog professionale



Technorati Tags: , , , , , ,

Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 18/01/2006 @ 14:25:18, in PocoBLog, linkato 1122 volte)



Technorati Tags: , , , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Oso (del 18/01/2006 @ 10:40:17, in PocoBLog, linkato 931 volte)

“Internet è grande e Google è il suo profeta”, questa, in sintesi, la più grande invenzione dell’ultimo secolo! Internet ci è entrato nel sangue subito sconvolgendo tutte le nostre abitudini: ma vi ricordate il vinile, il commodore 64, il gettone telefonico, le videocassette… Roba da dinosauri, ma era appena 20 anni fa.
Grazie alla connettività, su internet si assiste quotidianamente al fiorire di nuove iniziative, alcune anche un po’ bizzarre.

Una di queste, che mi colpisce molto, è il World Jump Day: praticamente, ad una data ed ora fissata, milioni di persone (ne basterebbero 600) effettueranno un salto simultaneo tale da spostare l’orbita del nostro amato pianeta di quel tanto che basta per avere un effetto che si ripercuoterà sul clima terrestre e precisamente: fermare il surriscaldamento terrestre e allungare le ore.
In Italia, l’appuntamento è fissato per le 12:39:13 del 20 luglio 2006!!!
Ma vi immaginate se gli effetti di questo salto abbia invece dei risultati catastrofici sul clima, tipo se saltiamo veramente tutti, l’impulso sia così grande da cambiare troppo l’orbita e dare inizio ad una glaciazione che ci sterminerà tutti!?
Comunque non starò a guardare e salterò pure io!
Un’altra iniziativa simpatica è il File Swap, che consiste nel fare un upload di un file in nostro possesso e riceverne uno in cambio a caso tra quelli degli altri utenti: ecco che mi è arrivato in cambio di una foto di Tremonti e una di Bruno Vespa.
Internet ci fa sentire più vicini, è il luogo dove ognuno può dire la sua e i blog ne sono una dimostrazione. Ognuno di noi prova piacere che le proprie pagine vengano visitate da più persone, di conseguenza vengono intraprese iniziative per promuovere la visibilità. Eccone una : il Best Blonde Joke Ever!!



Technorati Tags: , , , , , , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Scritto da Nith (del 18/01/2006 @ 09:43:49, in Economia Politica Societa', linkato 1005 volte)

Ancora una volta viene uccisa una persona per mano della legge americana.
Questa volta è toccata a Clarence Ray Allen


Il 76enne indiano Choktaw cieco, diabetico e costretto su una sedia a rotelle, è stato messo a morte con un'iniezione letale nel carcere di San Quintino, in California.

Firma l'appello all'ONU

per la moratoria delle esecuzioni

da nesunotocchicaino.it

LINK:

Derechos




Technorati Tags: , ,
Articolo Permalink   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35

23/08/2019 @ 04:47:56
script eseguito in 56 ms


< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
Arte Cultura (49)
Diario Pensieri Poesie (61)
Economia Politica Societa' (50)
Eventi (28)
Giochi (18)
PocoBLog (82)
Salute (27)
Tecnologia (11)
Viaggi (15)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
hola
14/08/2008 @ 20:11:55
Scritto da t
..Secondo me e' fa...
14/08/2008 @ 04:25:45
Scritto da fabio
Mi sembra che si s...
22/07/2008 @ 18:56:07
Scritto da Nunzia
dovrebbe essere ne...
21/06/2008 @ 23:11:35
Scritto da Virgola
Qualcuno ha la tra...
21/06/2008 @ 23:10:52
Scritto da Virgola