\\ PocoBLog : Articolo : Stampa
Le pazze idee di Zum
Scritto da Oso (del 05/01/2006 @ 12:04:52, in PocoBLog, linkato 1151 volte)

Negli ultimi anni la creatività nell’ambito dei personaggi per bambini ha avuto un serio collasso qualitativo. A cominciare dai pokemon fino ad arrivare all’ultima follia: SpongeBob! Un cartone talmente demenziale da fare venire il mal di testa e che ho conosciuto grazie a mio nipote.

La storia che vi voglio raccontare è quella di Zum:

Zum è un supereroe per bambini che appare solo di sera, dopo le otto, su dei pannelli nelle vetrine di un negozio dell’omonimo negozio di giocattoli. Zum ha una magliettina bianca, un cappellino rosso e le sembianze decisamente simili ad uno spermatozoo! Non so se le intenzioni del suo creatore siano state proprio queste, ma se così fosse sarebbe da domandargli quanto meno il motivo.

L’unica cosa certa è che questo spermatozoo blu con occhietti e manine ha una

grande fantasia ed è un po’ pazzerello. Si tratta del figlio segreto di S(!)perman, nato per difendere tutti gli spermatozoi dell’universo, ma tuttora relegato a svolgere le vili funzioni di guardiano delle vetrine di un negozio di giocattoli, prigioniero del proprietario cattivo!
L’altra sera … una sorpresa! Zum non c’è più! Dalle vetrine del negozio è sparito il simpatico amico dei bambini… cosa sarà successo?
Il fantastico Zum si sarà fatto venire una delle sue pazze idee ed è riuscito a fuggire dalla sua infamante prigione?

Qualcuno avrà fatto notare le sue scomode sembianze al negoziante che avrebbe deciso così la sua liberazione?

L’amara verità è un’altra:
Zum è stato liberato la sera prima dai ladri che, per impossessarsi del contenuto delle vetrine, che Zum proteggeva, le hanno scassinate scaraventando il povero Zum in mezzo alla strada bagnata.
(…mannaggia a me e a quando non mi porto la macchina fotografica appresso!!!)

Vai Zum! Ora che sei libero potrai proteggere tutti i tuoi compagni spermatozoi che ogni giorno, a milioni, lavorano per il nostro piacere ed è anche grazie ad uno di questi che io oggi sono qui a scrivere la tua storia!



Technorati Tags: , , , , , ,