\\ PocoBLog : Articolo : Stampa
Italia , terremoto economico, politico, finanziario, ogni giorno un nuovo scandalo
Scritto da Biondic (del 16/12/2005 @ 13:26:07, in Economia Politica Societa', linkato 1361 volte)

Sono alcune settimane che sui giornali ed immagino(spero) anche nei TG, appaiono notizie per ogniuna delle quali c'e` da tremare.
Provate ad immaginare se cinque o sei anni fa', fosse accaduto che un Governo cambiasse la legge Elettorale a cinque mesi dalle Elezioni, riportandola ad un sistema Proporzionale, con premio di maggioranza ma solo nelle regioni dove e` forte la CDL, con l'unico scopo di predere piu' seggi. Sarebbe scoppiato il finimondo, si sarebbe gridato al Golpe ed invece, oggi non e` neanche notizia da prima pagina.
Se e` notizia da prima pagina, lo e` soltanto per un giorno poiche' poi bisogna lasciare spazio agli altri scandali. Quali scandali? o meglio, da quale cominciamo?

Dal Presidente della Banca d'Italia , la figura che dovrebbe rappresentare l'incorruttibbilita', la serieta', il rigore per antonomasia, che prima viene pizzicato a favorire agli amichetti di Banche fidate piuttosto che altri gruppi Bancari, in scalate ad Antonveneta e BNL, ora Fazio viene addirittura indagato e si scopre che il suo bracco destro, il fidato Fiorani, si sarebbe intascato 70 milioni di euro. Avrebbe rubato soldi dai correntisti minori per finanziare le scalate e questo e` solo l'inizio, perche' sembra che Fiorani abbia iniziato a parlare solo da un giorno.
Insomma, un disastro totale, che rischierebbe di portare addirittura ad un "Declassamento".. apppunto, manco a dirlo che ecco Standar&Poor's e Moody's che annunciano l'imminente "Declassamento del Rating Italiano". Colpevoli, un Governo che non ha saputo fare riforme, in particolare la legge sul Credito e Risparmio, ha aumentato a dismisura i debiti dello stato e ciliegina sulla torta, ha cambiato la legge elettorale, minando la stabilita' del paese per il futuro.
Penso che se esistesse un nemico dell'Italia, e volesse fare una guerra al nostro paese, si sognerebbe di riuscire a fare gli stessi danni che Governo ed istituzioni Italiane stanno facendo in cosi' poco tempo. Con gente come Berlusconi , Tremonti e Fazio, a confronto Osama Bin Laden e` un dilettante.
Il famoso terrorista Islamico, selo sognerebbe la notte di poter incrinare la credibilita', l'economia ed il potere governativo di un paese occidentale, cosi' come sono riusciti a fare i nostri eroi.
Ma al peggio non c'e` mai fine, immaginate infatti che questi presunti esperti, hanno anche la stupidita' e la presunzione di criticare l'Euro, moneta che ci sta letteralmente "Salvando"!!
Immaginate con questi scandali che fine avrebbe fatto la lira.
Ci saremmo trovati ad acquistare beni al baratto, la lira sarebbe stata travolta gia` dopo il primo scandalo "Parmalat" o "Cirio".
Ora Tremonti mette l'ennesima ciliegina sulla torta, una finanziaria da 27,5 miliardi di euro, 54mila miliardi delle vecchie lire.
Questa serve per rattoppare il buco da lui stesso creato. Nella manovra Finanziaria di Tremonti, il cuio motto sembra essere "Quello che di peggio nessuno ha mai osato fare, l'ho fatto io, e se non l'ho fatto, lo faro`",
naturalmente si tassa tutto meno che il finanziamento ai partiti.
Si condonano i lavori irregolari di FS, chi ha evaso il fisco nei passati tre anni, le imprese naturalmente, anche e soprattutto cosi' che il Premier potra` avvalersene per le proprie imprese Mediaset e Fininvest, ma non viene certo condonato chi ha scaricato un file musicale protetto da copyright su internet, un vero criminale!! Si da, come precedentemente dallo stesso Tremonti minacciato, la possibbilita' di vendere le spiagge del demanio o di costruirci sopra degli alberghi; insomma tutto come nel suo stile.
Ma torniamo al motivo di questo articolo, "gli Scandali" ed i terremoti che ogni giorno escono in questa martoriata Repubblica Italiana.
Parlavamo del declassamento annunciato di S&P's e Moody's, non era accaduto a nessun paese dell'UE, e mai neanche all'Italia dal dopoguerra.
Anche se siamo stati gia' declassati, ovviamente, nel 2004 grazie al Governo attuale, declassati proprio da S&P's, per un buco di bilancio cacolato come quasi insanabile, ovviamente, manco a dirlo l'eroe della situazione era , come al solito lui, Giulio Tremonti.
In tutto questo, la cosa piu' triste che salta agli occhi e` sapere chi gli Italiani, si proccupano piu' per la Lecciso e per i reality " culi e tette ", che non per cio' che sta accadendo.
Speriamo bene.. ma chissa` quale scandalo sara` domani??