\\ PocoBLog : Articolo : Stampa
San Francisco si dichiara citta' senz'armi.
Scritto da Biondic (del 08/12/2005 @ 07:26:37, in Economia Politica Societa', linkato 2987 volte)
Quante volte nella storia del dopoguerra abbiamo sentito parlare di nuove culture, di pacifismo, di leggi tolleranti, citta' moderne, del mito della "Silicon Valley", di modernita', di nuove tecnologie, di tecnologie offerte gratuitamente alla popolazione, di universita' moderne e benessere per tutti i cittadini? Beh, forse non tutti sanno che quando abbiamo sentito parlare di questo, in molti dei casi, abbiamo sentito parlare di San Francisco.
Questa incredibile citta', dove risiede la mitica universita' di Berkley, e giocano i leggendari 49'ers, ancora una volta annuncia al mondo che ci sono delle "novita'". Niente male per una cittadina di solo 700.000 abitanti.
Stavolta, Il comune ha semplicemente approvato, in seguito a voto referendario la "abolizione delle armi da San Francisco"...
Avete udito bene,
proprio il diritto costituzionale di ogni americano di possedere o acquistare armi, quel diritto che costa decine di migliaia di morti ogni anno, a San Francisco e` stato eliminato. Non solo, ma e` stato anche ufficializzato che i reclutatori militari che girano per le universita' per convincere gli studenti ad andare in Iraq, a "Frisco" non potranno piu' farlo.
Neanche e` passato un minuto che i "neocon" della citta, appoggiati ovviamente dal National Rifle Association (Nra), hanno annunciato una battaglia legale, accusando la citta' di "antipatriottismo". Battaglia che probabilmente, vinceranno, ma ancora una volta, il simbolo dei figli dei fiori, della liberta`, capitale della cultura gay, capitale ideologica della terra di Silicon Valley e della tecnologia, capitale del lavoro ben retribuito.. ancora una volta da una lezione di civilta' agli USA ed al mondo.
Per saperne dippiu', leggete l'articolo dall'Unita'.
Insomma, "if you are going to San Francisco,.. forget rifles and guns!!"