\\ PocoBLog : Articolo : Stampa
Inizia l'offensiva sulle giunte "Rosse"
Scritto da Biondic (del 06/10/2005 @ 08:20:37, in Economia Politica Societa', linkato 1106 volte)

Ricordate nella campagna elettorale del 2001, da qualche mese prima delle elezioni, cominciarono ad apparire, come per magia, tutta una serie di strani personaggi. In metro immancabbilmente l’anziano di turno parlava a voce altissima con il compare di turno, dei mille motivi per cui bisognava votare Berlusconi. Naturalmente, alla fine del viaggio, il compare si mostrava convertito al Berlusconismo.
Nelle scuole, ragazzini del “Fronte della Gioventu’ ”indicavano in Sindaci, assessori, sottosegretari ecc di centrosinistra, come i fautori delle peggiori vigliaccate compiute nei confronti della scuola, dei giovani e forse dell’umanita’ intera.
Uscivano canzoncine da discoteca dove era abitudine e anche moda ballare e fare il saluto romano.

Il tutto era accompagnato dagli scuilli di tromba di TV, giornali e manifesti, che in ogni momento ci ricordavano come fosse assolutamente necesario votare “Berlusconi” per evitare una debacle per il paese, con un governo di centrosnistra… inutilmente.

Oggi, a pochi mesi dalle elezioni, si ricomincia. O meglio, sta accadendo qualcosa che mi ha fatto sobbalzare:
esattamente dal 26 Settembre, improvvisamente, quasi si fossero coordinati od avessero ricevuto un ordine, sulle decine di forum che leggo e avvolte frequento, sono spuntate centinaia di post, mail, segnalazioni, che guardacaso, tendono a sottolineare come il Governo stia agendo bene, che non ci siano alternative alla politica di Governo e che gli enti locali, in particolar modo quelli gestiti dal centrosinistra, siano responsabili di innumerevoli disservizi, sprechi e politiche sbagliate, e nondimeno indichino come panacea di tutti i problemi, proprio quelle riforme che intende fare il Governo con un colpo di mano.
Intanto, e` stato messo inpiedi addirittura come link dal sito di Forzaitalia il sito sprechirossi e manifesto sugli sprechi delle giunte di centrosinistra.
Riporto alcuni esempi della campagna sui blog:
Dati riportati da blog molto noti..
Dal Blog di Vittorio Zucconi di www.repubblica.it
Leggete la strana lettera degli studenti dell’Enriquez di Ostia che criticano il neoeletto presidente della “Provincia” (Gasbarra), ma si guardano bene dal criticare il governo che taglia i fondi alla scuola pubblica e agli enti locali, cioe’ i fondi alla “Provincia” stessa. Per non parlare della lettera di tale Tony Cordaro, un sottile modo per gettare fango sulla giunta Veltroni e difendere l’orerato del Governo.
Dal blog “Italians” di Beppe Savergnini su www.corriere.it
Queste, da non perdere.. “Lettere di alcuni Kamikaze”.. che cercano di arrampicarsi sugli specchi dell’economia, per dimostrare che l’attuale Governo stia lavorando nella gestione dell’economia del paese (praticamente una bestemmia), minacciando di rivotare Berlusconi.
Primo Kamikaze che minaccia di rivotare Berlusconi!!!
Secondo Kamikaze che ne fa una questione filosofica.
Terzo Kamikaze secondo il quale stiamo sulla buona strada… sigh!!!
Dopo aver letto tali spericolatezze ed esserci fatti grasse risate, potrei elencare altri interventi, ma sarebbe una lista interminabile.

La curiosita’ e` che tutto esisteva gia’ prima ma in modo “normale” o “blando”, come ovviamente si addice ad un blog, specialmente se si tratta di un blog di persone di centrosinistra, ma dal 26 Settembre, improvvisamente, e` iniziata l’offensiva.

Non prendo piu' la Metro di Roma dda un'anno, dunque non posso dire se siano anche tornati a viaggiare i commandos di “anziani da propaganda”, ma certo questa campagna elettorale,sara’ dura e sleale, e verra fatto anche e molto sul mondo del web, nei forum e nei blogs.

Buona lettura.